Etica digitale

da | 22 Feb 2021 | Giovani

di Giada Aquilino

 

Parole scelte con cura, considerando sempre che hanno conseguenze e senza dimenticare che i social media sono luoghi virtuali, ma che le persone che vi si incontrano sono reali. Alla luce di tale riflessione Cube Radio, l’emittente accademica dell’Istituto Universitario Salesiano di Venezia e Verona (Iusve), contribuisce oggi alla celebrazione del quarto compleanno di Parole O_Stili, l’associazione che si occupa di etica degli scambi digitali e che in queste ore lancia la condivisione del proprio manifesto nei vari social.

L’iniziativa di Cube Radio

Cube Radio apre una stanza su Clubhouse, il social network dedicato ai messaggi audio, che verrà popolata dalle 12.30 alle 13.30 sul profilo del direttore don Marco Sanavio, un modo per declinare in maniera radiofonica il manifesto.

giovani collaboratori di Cube Radio hanno realizzato cinque brevi video, prodotti da un team guidato da Jasmine Pagliarusco, che tradurranno altrettanti principi di stile del manifesto di Parole O_Stili con forme grafiche composte grazie al dispositivo creativo di origine cinese Tangram. Le sette tessere comporranno varie forme e saranno accostate da altrettante frasi tratte dall’enciclica Fratelli Tutti di Papa Francesco.

Il confronto con la Parola di Dio

Il direttore di Cube Radio è tra gli esperti che hanno contribuito alla riedizione, nel maggio 2020, del manifesto della comunicazione non ostile e inclusiva. “Allenarci a scambi non ostili e inclusivi nella comunicazione digitale – dice don Sanavio – fa parte di quella palestra mentale e psichica che ci aiuta ad abitare in maniera civile l’Infosfera. Analogamente a quanto succede con l’esercizio fisico, è fondamentale esercitare ogni giorno la consapevolezza nelle mediazioni tecnologiche, così da non perderci in umanità. Per noi – prosegue – diventerà un itinerario di Quaresima che ci condurrà al confronto con la Parola di Dio e con le pratiche di digiuno, carità e preghiera”. L’iniziativa sarà disponibile sul sito di Cube Radio ed è citata sul sito di Parole O_Stili, tra i regali messi a disposizione per l’occasione e identificati dall’hashtag #AncheioManifesto e #AncheioRegalo.

La Quaresima 2021

Il percorso per la Quaresima di Cube Radio si arricchisce di altre novità: in questo Mercoledì delle Ceneri l’emittente annuncia anche una Via Crucis online, che richiama l’enciclica Laudato si’ di Papa Francesco. Realizzata con la collaborazione di don Joshtrom Isaac Kureethadam, coordinatore del Settore Ecologia e Creato del Dicastero per il servizio dello sviluppo umano integrale, e del Global Catholic Climate Movement (Gccm), vuole mettere a disposizione di utenti ‘confinati’ nelle loro abitazioni nell’emergenza Covid uno strumento di riflessione e preghiera; creare 14 immagini che richiamino l’iconografia classica della Via Crucis, rivisitandole con una grafica contemporanea e in formati adatti ai social media; consentire l’interazione social.

La Via Crucis

In ogni stazione è rappresentato un giovane accanto al Cristo sofferente, una modalità per rammentare la partecipazione del mondo giovanile a questo percorso liturgico. È presente poi un elemento legato alla terra e uno legato al cielo, segno sia del Sacrificio Eucaristico che “unisce cielo e terra” (Laudato si’, 236) sia della sofferenza che anche il nostro pianeta incontra a seguito di poca cura e crimini ambientali. Cliccando su ciascuna stazione verranno resi disponibili l’icona della stazione, il testo del Vangelo tratto dal libretto liturgico della Via Crucis presieduta da Papa Francesco nel 2020, una breve meditazione scritta. Le immagini realizzate dal team grafico di Cube Radio, coordinato da Marica Padoan, hanno visto il contributo di alcuni docenti Iusve, tra cui Luca Chiavegato (web design), Federico Gottardo e Carlo Meneghetti (risvolti pastorali), e del responsabile della comunicazione integrata, Michele Lunardi.

 

Fonte: vaticannews

3^ Domenica di Pasqua

3^ Domenica di Pasqua 18 aprile 2021 Vangelo di Luca 24,35-48 / Giovanni 14,1-11 Commento di suor Cristina Merli, FMA     Lo ammetto, ho sbagliato! Convinta di dover fare il commento al Vangelo romano, sono pronta a registrare il podcast quando scopro che mi...

3^ Domenica di Pasqua

3^ Domenica di Pasqua 18 aprile 2021 Vangelo di Luca 24,35-49 Commento di suor Maria Vanda Penna, FMA   Così sta scritto È in corso una riunione, forse un pranzo, con molte persone: gli apostoli, “quelli che erano con loro”, i due discepoli di Emmaus che raccontano...

La migliore politica

di Luca Croci   A parer mio, i problemi della politica attuale sono la mancanza di una visione a lungo termine e una ottusione culturale generalizzata. La prima motivazione è facilmente osservabile: la stragrande maggioranza delle riforme o delle soluzioni...

Emergenza alluvione, Timor – Indonesia

Le Comunità FMA dell’Ispettoria “S. Maria D. Mazzarello” (TIN) rispondono all’emergenza alluvione offrendo ospitalità alle famiglie.   Dal 4 aprile 2021, forti inondazioni e frane causate da intense piogge hanno colpito l’area della Capitale di Timor Est, Dili, alcune...

Alin, da allievo a imprenditore

Alin Cazacu è un giovane exallievo del Centro di Formazione Professionale (CFP) salesiano di Serravalle Scrivia, in provincia di Alessandria, Piemonte. Grazie alla sua determinazione, al suo impegno, e agli insegnamenti ricevuti durante gli anni da studente del corso...

Il Papa ai giovani: Dio ha sete di voi

Pubblichiamo l’introduzione di Francesco al libro scritto dal cardinale Raniero Cantalamessa che racconta la tradizione di frate Pacifico, cantastorie che seguì il Poverello di Assisi   Questo libro è stato voluto per te, mio giovane fratello in ricerca, e io...

Archivio Articoli

Categoria Articoli

Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione su questo sito, utilizziamo diversi tipi di cookies, tra cui cookies a scopo di profilazione che ci consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Alla pagina informativa estesa è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. Cliccando su “Accetto” o continuando la navigazione saranno attivati tutti i cookies specificati in dettaglio nella informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi