Santissimo Corpo e Sangue di Cristo

Santissimo Corpo e Sangue di Cristo
6 giugno 2021
Vangelo di Marco 14, 12-16. 22-26
Commento di suor Cristina Merli, FMA

 

Lo sai, sarà domani.
Intanto organizzi una cena con i tuoi, prenoti una sala grande, arredata e pronta.
Li vuoi con te, anche se lo sai: ti lasceranno solo, domani.
Li vuoi lo stesso,
con te, intorno alla mensa,
con te a fare festa,
con te a gustare ancora una volta l’ebbrezza della tua presenza.
Prendi il pane, lo benedici, lo spezzi e lo dai: “questo è il mio corpo”.
Sarà così, domani:
pane impastato di croce e di sputi.
Prendi il vino, ringrazi e lo dai: “questo è il mio sangue”.
Sarà così, domani:
vino imbevuto di aceto e fiele.
Lo sai, ma li dai.

E loro prendono, questi apostoli, nostri compagni di incomprensioni, senza intuire che prendere e mangiare vuol dire diventare Te, impastarci del Tuo pane spezzato dal sapore di sangue e chiodi, di tenerezza e amore, di presenza ed eternità.

Pane e vino, corpo e sangue.
Lo sai, e li dai.
A loro come a noi.
Prendete, questa sera e, da ora in poi, prendete quando volete.

Prendete: dono e supplica.
Dono di chi promette che sarà sempre con noi.
Supplica di chi chiede di non essere lasciato solo, ma preso, accolto, abbracciato nel corpo chi soffre, nella vita di chi arranca, nei passi dei giovani che Ti cercano, anche nei gesti estremi, e ancora non lo sanno.
Continua, sempre e per sempre, a darTi e a supplicarci.
Perché senza il tuo prendete non ci è dato di vivere.
Possiamo solo provare a sopravvivere.

 

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Lettera di un cuore grato

«Quasi per caso, mi sono imbattuto in una busta con dentro una lettera che mi è stata consegnata da una giovane donna quando ho visitato l’opera salesiana della città di Americana in Brasile, nell'ispettoria salesiana di San Paolo» È con piacere che mi incontro con...

Siamo nati e non moriremo mai più

di Rosangela Carù   Storia di Chiara Corbella Petrillo Mi è stato proposto di leggere questo libro per la nuova recensione, presentandomelo come un testo molto forte. In effetti la vicenda narrata “stupisce e allo stesso tempo, terrorizza, affascina.” Non puoi...

Per finire l’anno scolastico in bellezza

Di Marco Pappalardo   Giunti quasi alla fine dell’anno scolastico, se siamo stati dei docenti “formiche” e abbiamo messo per tempo da parte le necessarie verifiche, possiamo permetterci di affrontare autori, temi ed argomenti senza l’assillo di scadenze e del...

Senza fissa dimora al cinema!

È stato proiettato giovedì 27 gennaio in Stazione Centrale a Milano il film “Chloe & Theo”. Anteprima cinematografica dedicata a 30 persone senza dimora, accomodate su vere poltrone da cinema posizionate sotto un maxi ledwall. L'iniziativa è stata organizzata da...

Fratelli tutti in cammino verso Dio

Di Andrea Miccichè   L’enciclica Fratelli tutti si conclude nello stesso modo in cui era cominciata: Papa Francesco, all’inizio, ha confidato come l’idea di un documento sulla fraternità umana sia nata dall’incontro di Abu Dhabi con il Grande Imam Ahmad...

Centinaia di bambini mi chiamano papà

Don Sergej Goman è un missionario salesiano originario della Bielorussia. Poco più che quarantenne, ha trascorso la maggior parte della sua vita religiosa nell’Africa Occidentale. In Sierra Leone si è dedicato ai bambini di strada, agli orfani dell’Ebola e durante la...

Archivio Articoli

Categoria Articoli

Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione su questo sito, utilizziamo diversi tipi di cookies, tra cui cookies a scopo di profilazione che ci consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Alla pagina informativa estesa è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. Cliccando su “Accetto” o continuando la navigazione saranno attivati tutti i cookies specificati in dettaglio nella informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi