Il patrono degli amanti delle nevi

da | 14 Feb 2022 | Giovani

Di Philip Kosloski

San Bernardo di Menthon (1020-1081) è il santo patrono di escursionisti, sciatori… e snowboarders.
Insomma, è il protettore degli amanti delle montagne e dello scivolare sul gelo.

Lo snowboard è uno degli sport alpini più popolari del XXI secolo, ed è spesso uno dei più seguiti in occasione delle Olimpiadi Invernali.

Alcuni santi, come Giovanni Paolo II e Giorgio Frassati, amavano visceralmente lo sci. Se ancora non c’è stato un santo appassionato di snowboard, la Chiesa ha comunque designato san Bernardo di Menthon come il protettore ufficiale degli snowboarders.

Chi era san Bernardo?

Ai nostri giorni, sentendo questo nome siamo piuttosto portati a penare alla razza canina montana della quale il santo fu eponimo, ma quest’ultimo fu in realtà un monaco benedettino dell’XI secolo.

Nel 1050, per proteggere e accompagnare i viaggiatori che andavano da Aosta a Valais, fondò degli ostelli sulla sella del Mont-Joux. All’epoca la vetta culminava a più di 2.400 metri. Tutto l’anno, ma soprattutto in inverno, i monaci (accompagnati dai loro cani di salvataggio) partivano alla ricerca di viaggiatori smarriti. Offrivano nutrimento e alloggio a questi ultimi, prestavano onoranze funebri ai corpi dei meschini che perivano.

Insomma, la prossima volta che andrete in montagna – che sia per sciare, per fare tavola o per ciaspolare… – non esitate a pregare san Bernardo per passare una giornata serena sulle piste.

 

Fonte: aleteia

 

 

Lo tsunami della speranza

La terra del dolore e della morte oggi ospita una casa di affettuosa rinascita e fondata speranza grazie ai figli di don Bosco.   Care amiche e amici di don Bosco, come avete certamente sperimentato una delle componenti più belle dell’amicizia è poter condividere i...

Gli anziani siano “maestri di tenerezza”

Nel video con l’intenzione di preghiera per il mese di luglio dedicato agli anziani, Francesco invita ad invocare il Signore perché “l’esperienza e la saggezza” di coloro che vivono la Terza età “aiutino i più giovani a guardare al futuro con speranza e...

Premio per suor Alessandra Smerilli

A suor Alessandra Smerilli il Premio Nazionale Don Diana 2022 Il 4 luglio 2022, a Casal di Principe in provincia di Caserta, suor Alessandra Smerilli, Figlia di Maria Ausiliatrice, Segretario del Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale, economista e...

Erano undici (più Maria Ausiliatrice)

Di don Francesco Motto   «Siete poche, sprovviste di mezzi, e non sostenute dall’approvazione umana. Niente vi turbi. Le cose cambieranno presto». Il 5 agosto di centocinquant’anni a Mornese di Alessandria un gruppetto di undici ragazze del Monferrato – per lo più...

Convegno Internazionale per il 150° dell’Istituto

Dal 25 al 30 settembre 2022 a Roma, presso la Casa Generalizia dell’Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice, si terrà il Convegno internazionale sul tema “L’apporto delle FMA all’educazione (1872-2022). Percorsi, sfide e prospettive” promosso dall’Istituto FMA e...

Le parole di Papa Francesco sulla vita

Nei suoi nove anni di Pontificato, Francesco ha pronunciato parole molto chiare sulla difesa della vita nascente che, afferma, è legata alla difesa di qualsiasi diritto umano. La vita, osserva, va difesa sempre: quella dei nascituri come quella degli anziani e dei...

Archivio Articoli

Categoria Articoli

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Si prega di accettare o lasciare la pagina se non si è d'accordo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi