Mornese in festa

da | 9 Mag 2022 | Genitori

Da poco conclusa la celebrazione della Festa del Grazie Mondiale – dal 24 al 26 aprile a Torino, Mornese, Nizza Monferrato – la Comunità Educante di Mornese esprimerà la riconoscenza al Signore per i 150 anni di vita e di presenza dell’Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice, festeggiando Santa Maria Domenica Mazzarello nella settimana dal 9 al 15 maggio 2022, in cui si ricorda sia nascita terrena, sia la nascita al cielo.

Il 9 maggio, giorno della nascita e del battesimo di Maria Domenica, durante la Celebrazione Eucaristica in parrocchia, ci sarà il rinnovo delle promesse battesimali da parte dei fedeli presenti.

Il 12 maggio, la Comunità FMA attende nuovamente con gioia la Madre Generale, Suor Chiara Cazzuola, che terrà una relazione dal titolo: “Un sogno divenuto realtà”, sullo sviluppo dell’Istituto nell’arco di 150 anni e proporrà obiettivi e tematiche emersi dal Capitolo Generale XXIV.

Il 13 maggio, Festa liturgica di Madre Mazzarello, Mons. Luigi Testore, Vescovo di Acqui, celebrerà l’Eucarestia solenne nel Santuario Santa Maria Domenica Mazzarello dei Mazzarelli, a Mornese.

Il 14 maggio, nel giorno della nascita al cielo della Santa, il Coro San Bernardino della Parrocchia SS. Martino e Gaudenzio di Novara, diretto dalla Sig.ra Maria Dina Bertotti, Exallieva delle FMA, offrirà una meditazione spirituale con cori e testi recitati nel Santuario dei Mazzarelli (Locandina).

Il 15 maggio, la Celebrazione Eucaristica domenicale nel Santuario dei Mazzarelli sarà presieduta dal Card. Domenico Calcagno.

 

Le iniziative proseguono a livello locale con l’inaugurazione, il 18 giugno al Collegio S. Maria D. Mazzarello, di un’area verde che sarà dedicata a Don Domenico Pestarino, soprannominato dai mornesini “il Previn”, Direttore Spirituale di S. Maria Domenica Mazzarello e delle prime Figlie di Maria Ausiliatrice.

La Comunità S. Maria D. Mazzarello di Mornese, dell’Ispettoria Maria Ausiliatrice (IPI) auspica che le celebrazioni lascino in chi vorrà parteciparvi il desiderio rinnovato di una vita santa e fedele a Dio, aperta alla carità e alla speranza in questo tempo difficile e in tensione fiduciosa verso l’unico Bene.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Fonte: cgfmanet

 

 

 

Share This

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Si prega di accettare o lasciare la pagina se non si è d'accordo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi