Avvento: 10 consigli per la preghiera

da | 4 Dic 2018 | Giovani

In occasione degli Esercizi spirituali di Avvento l’Arcivescovo di Milano Mons. Mario Delpini ha donato ai giovani e ai loro educatori dieci consigli per sostenere la preghiera in questo tempo liturgico in cui siamo chiamati a prepararci al Natale di Gesù.

Fratello, sorella,

se hai un vivo desiderio di pregare, se hai sete di Dio, forse queste poche parole possono esserti di qualche aiuto.

1. Noi non sappiamo cosa sia conveniente domandare. Lo Spirito Santo in noi ci aiuta a dire: “Abbà! Padre!” (Rm 8,14-17. 26-27). Impara a lasciarti condurre dallo Spirito.

2. I discepoli imparano dal Maestro. Così come i primi discepoli anche noi: “Signore, insegnaci a pregare”. E Gesù ha mostrato e insegnato il “Padre nostro” (Lc 11,1-4; Mt 6,7-15). Lasciati istruire da Gesù.

3. Nessuno impara a pregare da solo. Lasciati condurre dalla Chiesa che ha il volto dei tuoi genitori, dei tuoi nonni, del tuo prete, del tuo gruppo. La Chiesa ti insegna a pregare: durante la messa, con i salmi e la liturgia delle ore (Lodi, Vesperi), con le preghiere del mattino e della sera. Non formule da ripetere, ma parole per pregare.

4. La preghiera chiede un tempo. Fissa nella tua giornata un momento, come un appuntamento per riposare in Dio, per trovare l’acqua di cui hai sete.

5. La preghiera è più facile in un luogo adatto. Trova il tempo per la preghiera: nella tua chiesa, nella cappella dell’Università, dell’oratorio…

6. Per entrare nella preghiera, cioè nel rapporto credente con il Padre, è necessario il silenzio, un po’ di silenzio!

7. Nel silenzio Dio parla attraverso le scritture: si può leggere qualche riga del Vangelo, si può ascoltare quello che lo Spirito suggerisce ripensando alla giornata, agli incontri, ai dolori e alle gioie vissuti.

8. Nel silenzio la parola del Vangelo chiama a conversione: è possibile riconoscere e pentirsi dei peccati, considerare il male compiuto non per perdere la stima di sè, ma per essere grati al Signore che perdona e salva.

9. Nella preghiera personale e comunitaria si possono usare i Salmi per lodare Dio e cantare le sue opere meravigliose.

10. In ogni cosa rendete grazie (1 Ts 5,18).

Amico mio, forse potranno esserti utili questi dieci consigli. Ne sarei lieto.

Provaci!

Che Dio ti benedica!

Scarica la cartolina

Fonte: chiesadimilano.it

C’è un filo sottile che ci salva nel marasma

Di Gianfranco Lauretano Siamo ripartiti. Mancano tante cose, ma il virus non ha spezzato quel filo sottile e indistruttibile dell’amore alla scuola e ai nostri alunni e colleghi.   Il primo giorno di scuola, lo sappiamo tutti, è un classico della letteratura e...

La bellezza che ci appartiene

“Io credo che la grammatica di una vita spirituale viva consista nell’imparare l’attenzione”. La bellezza del creato esiste nel momento in cui sappiamo guardarla con occhi attenti, curiosi, vivi: è il cuore del messaggio che ci affida il cardinale portoghese, grande...

Riparte la scuola… e anche il doposcuola

A marzo improvvisamente il doposcuola a Gallarate che abbiamo gestito per tre anni ha improvvisamente chiuso. Se nel nostro spazio di intervento individuale a “Parole Insieme”, abbiamo trovato una mediazione, grazie ai canali digitali, lo spazio quotidiano che avevamo...

Rimettiamo la relazione al centro

A ragionare sulle responsabilità degli adulti (genitori, insegnanti, istituzioni, scuola, associazioni) sono stati chiamati Eraldo Affinati, scrittore e insegnante, Chiara Giaccardi, professoressa di Sociologia dei processi culturali e comunicativi presso l’Università...

Giovani profeti senza paura

Siamo uniti da una missione: «Andare in paradiso e portare con noi più gente che possiamo». Don Angel Fernandez Artime   Vi saluto con tutto il cuore, amici lettori del Bollettino Salesiano, che don Bosco tanto amava. Voglio condividere con voi una bella testimonianza...

Civic Action

Un ebook alla scoperta di storie italiane di (stra)ordinario civismo   Oltre 200 tra cittadini, associazioni, aziende ed enti hanno partecipato a CIVIC ACTION, una call for practices promossa da Fondazione Italia Sociale. Ora le storie più belle della call for...

Archivio Articoli

Categoria Articoli

Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione su questo sito, utilizziamo diversi tipi di cookies, tra cui cookies a scopo di profilazione che ci consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Alla pagina informativa estesa è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. Cliccando su “Accetto” o continuando la navigazione saranno attivati tutti i cookies specificati in dettaglio nella informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi