Il segreto della santità e della gioia

da | 29 Mag 2018 | La buona parola

Il segreto della Santità e della Gioia passa per la Pentecoste…

La chiamata alla santità è propria di ciascun cristiano. Vivere la vita all’insegna della Gioia piena, anche.

Facile a dirsi, difficile a farsi. Viviamo una quotidianità spesso all’insegna di frenesia, pensieri tristi, preoccupazioni, affanni…a volte anche nella solitudine.
E allora ecco che ci viene in aiuto un alleato prezioso: lo Spirito Santo, terza persona della Trinità, Paraclito ossia consolatore, avvocato, soccorritore e difensore.
Lui, con i suoi sette doni [Sapienza, Intelletto, Consiglio, Fortezza, Scienza, Pietà, timor di Dio], Lui con i suoi frutti [amore, gioia, pace, pazienza,benevolenza, bontà, fedeltà e mitezza].

Un alleato prezioso, anzi, essenziale, per il nostro cammino di fede, per il nostro cammino verso la santità…per la nostra vita vissuta nella gioia che riempie i cuori, quella che non svanisce dopo una serata, ma che rimbomba nella nostra anima giorno dopo giorno.

Paraclito, dal greco paràcletos, che in latino traduciamo in ad-vocatus…esatto, “avvocato”.

Quando necessitiamo di un avvocato per questioni legali e giuridiche, cerchiamo il migliore e, una volta trovato, ci affidiamo a lui, ai suoi consigli, sperando di esserci messi nelle mani del “migliore” appunto.
Così anche quando affidiamo ad una banca i nostri risparmi: dopo tante ricerche e comparazioni, ci mettiamo nelle mani del “migliore”..

E allora perchè non dovrebbe essere così anche per la nostra vita: mettere la tua vita nelle mani del “migliore”, mettere il tuo cammino di fede nelle mani del “migliore”…affidare la tua gioia nelle mani di chi sa bene dove si trova la Gioia…

Possibile? Fattibile? Realizzabile? Sì.

Dimentica parcelle, firme, contratti, notti insonni…devi solo aprire il tuo cuore e iniziare a prendere confidenza con lo Spirito Santo, che muore dalla voglia di riempirti di doni e di frutti, che muore dalla voglia di riversare su di te tutta la sua Luce e il suo Amore…

Lo Spirito Santo che, come ha detto Papa Francesco, “è la forza divina che cambia il mondo, entra nelle situazioni e le trasforma, cambia i cuori e cambia le vicende. E’ una forza centripeta, che spinge verso il centro, perché agisce nell’intimo del cuore, e una forza centrifuga verso l’esterno, verso ogni periferia umana e ci spinge verso i fratelliLo Spirito sblocca gli animi sigillati dalla paura, spinge al servizio chi si adagia nella comodità. Fa camminare chi si sente arrivato. Fa sognare chi è affetto alla tiepidezza.”

E allora, che aspetti a mettere la tua vita nelle mani del Migliore?
Per fare le cose fatte bene, oltre che imparare la Sequenza allo Spirito Santo a memoria, ti proponiamo di fare propria la preghiera del cardinale Mercier (1851-1926), e vedrai che le cose iniziano a cambiare alla grande!!!

Il cardinale Mercier esortava alla devozione allo Spirito Santo. Diceva:

«Voglio rivelarvi il segreto della santità e della gioia.
Se tutti i giorni, per cinque minuti, sapete imporre il silenzio alla vostra immaginazione e chiudete gli occhi a tutte le cose esterne e gli orecchi a tutti i rumori della terra per entrare dentro voi stessi, e lì, nel santuario della vostra anima battezzata, che è il tempio dello Spirito Santo, parlate a questo divino ospite e gli dite:

O Spirito Santo, anima della mia anima, io ti adoro! Illuminami, guidami, fortificami, consolami, dimmi quello che devo fare, dammi i tuoi ordini. Ti prometto di sottomettermi in tutto al tuo desiderio ed accettare quanto vuoi inviarmi! Insegnami solamente la tua volontà”.
Se fate questo, ripeto, la vostra vita scorrerà via felice, serena e consolata, pur se nelle tribolazioni, perché la grazia sarà proporzionata alla prova e vi darà la forza per sopportarla e arriverete al cielo carichi di meriti. Questa sottomissione allo Spirito Santo è il segreto della santità».

Creati per l’eternità

Siamo sempre i giudici peggiori di noi stessi, lasciamoci guardare dai nostri figli nei cui occhi c'è questo promemoria: siamo stati creati da un Padre che ci ha amati per primo senza essercelo meritati. In fondo è per questo che facciamo figli: per rientrare a casa e...

1^ Domenica dopo la Dedicazione

1^ Domenica dopo la Dedicazione – Anno A Vangelo di Luca, 24,44-49° Comento di suor Beatrice Schullern, FMA   In questa Giornata Missionaria Diocesana, la liturgia offre alla nostra meditazione le parole di Gesù agli undici riuniti nel cenacolo. Il sepolcro...

30^ Domenica del Tempo Ordinario

30^ Domenica del Tempo Ordinario – Anno A Vangelo di Matteo, 22,34-40 Commento di suor Silvia Testa, FMA   Nello studio della Legge, quindi della Torah, i rabbini avevano individuato 613 precetti, un lungo elenco di norme da rispettare. Nelle scuole teologiche...

A scuola per essere felici

L’Assemblea CIOFS/Scuola elabora un Manifesto per esprimere l’identità della Scuola Salesiana delle Figlie di Maria Ausiliatrice in Italia.   Il 10 ottobre 2020, il Direttivo Nazionale del Centro Italiano Opere Femminili Salesiane/Scuola (CIOFS/Scuola) si è radunato a...

Un Webinar sull’Enciclica “Fratelli tutti”

Il 9 ottobre 2020 si è svolto un webinar sull’Enciclica Fratelli tutti di Papa Francesco, promosso dall’Unione Superiori Maggiori d’Italia (USMI) e dalla Conferenza Italiana Superiori Maggiori (CISM).   Madre Yvonne Reungoat, Madre Generale delle Figlie di Maria...

Papa Francesco al TED

La crisi climatica globale ci richiederà di trasformare il modo in cui agiamo, afferma Sua Santità Papa Francesco. Tenendo un TED Talk dalla Città del Vaticano, propone tre linee di azione per affrontare i crescenti problemi ambientali del mondo e le disuguaglianze...

Archivio Articoli

Categoria Articoli

Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione su questo sito, utilizziamo diversi tipi di cookies, tra cui cookies a scopo di profilazione che ci consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Alla pagina informativa estesa è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. Cliccando su “Accetto” o continuando la navigazione saranno attivati tutti i cookies specificati in dettaglio nella informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi