Per riflettere con Papa Francesco (Meditazione mattutina nella Cappella di S. Marta, 14 maggio 2013):

Papa Francesco, in una omelia a Santa Marta, ci richiama attraverso le parole di Gesù la differenza tra i legami fondati sull’amore e quelli fondati sull’egoismo…

“Gesù ci dice una parola forte: “Nessuno ha un amore più grande di questo: dare la sua vita per i propri amici”. L’amore più grande: dare la sua (sic!) vita. L’amore va sempre per questa strada: di dare la sua vita. Vivere la vita come un dono, un dono da dare. Non un tesoro per conservare. E Gesù l’ha vissuta così, come dono. E se si vive la vita come dono, si fa quello che Gesù vuole: “Vi ho costituiti perché andiate e portiate frutto”». Dunque non bisogna bruciare la vita con l’egoismo. […]

Giuda […] ha un atteggiamento contrario a chi ama, perché «mai ha capito, poveretto, cosa sia un dono». Giuda era uno di quegli uomini che non compiono mai un gesto di altruismo e che vivono sempre nella sfera del proprio io, senza lasciarsi «prendere dalle situazioni belle».

Atteggiamento che, invece, è proprio della «Maddalena, quando lava i piedi di Gesù con il nardo, tanto costoso». È un momento […] «religioso, un momento di gratitudine, un momento di amore». Giuda invece vive distaccato, nella sua solitudine, e continua su quella strada. […]

E così «come l’amore cresce nel dono», anche l’altro atteggiamento, quello «dell’egoismo, cresce. Ed è cresciuto, in Giuda, fino al tradimento di Gesù». Chi ama […] dà la vita come dono; chi è egoista, tradisce, resta sempre solo e «isola la sua coscienza nell’egoismo, in quel curare la propria vita; ma alla fine la perde».

 

 

Chi dà la vita per amore, mai è solo

Omelia di Papa Francesco, Santa Marta, 14 maggio 2013

“L’ideologo non sa cosa sia l’amore, perché non sa darsi”. “Chi ama dà la vita come dono, l’egoista invece cura la sua vita, cresce in questo egoismo e diventa un traditore, ma sempre solo”. Sono le parole di Papa Francesco nell’omelia della Messa celebrata il 14 maggio 2013, alla Casa Santa Marta.

 

stile che si fida quaresima

Altri materiali per la pastorale di quaresima selezionati per voi:
> Introduzione Quaresima: UNO STILE CHE SFIDA E…SI FIDA!!!
> Dedicato ai preado: Una storiella sulla fiducia per i preado
> Dedicato a giovani e adolescenti: Parole e video del Papa

 

Print Friendly, PDF & Email