L’Europa e i salesiani

“In questi mesi così difficili, le opere salesiane non hanno offerto solamente un contributo concreto sul piano progettuale ed educativo, ma hanno svolto anche un ruolo prezioso nel sensibilizzare la classe politica e le istituzioni sull’importanza di questi temi. Continuate a spingere perché ci sia responsabilità e risposte concrete ai problemi delle persone”.

Così si è espresso il Presidente del Parlamento Europeo, on. David Maria Sassoli, nell’ambito dell’incontro “Next Generation Edu – Education for the Future of Europe” organizzato lo scorso 29 gennaio, in vista della Festa di Don Bosco, dal “Don Bosco International”, l’organismo che fa parte della Pastorale Giovanile salesiana e che rappresenta i Salesiani presso le istituzioni europee.

Già all’inizio del suo intervento l’on. Sassoli, dopo aver ringraziato per l’invito don Miguel Angel García Morcuende, Consigliere Generale per la Pastorale Giovanile salesiana, e “gli amici del Don Bosco International”, si era detto “molto felice di partecipare a questo incontro che ci invita a riflettere sul ruolo centrale dell’educazione in questo delicato momento storico”.

Guardando poi a questo “tempo di grandi sfide”, con la pandemia “che ha sconvolto le nostre vite”, ha sottolineato che “l’Europa che uscirà da questa emergenza non potrà più essere la stessa”, ma dovrà guardare “alle prossime generazioni con rinnovato ottimismo e molta fiducia”.

Quindi, dopo aver rimarcato come “l’educazione e la formazione siano due elementi essenziali per favorire la comprensione reciproca e per accrescere nuove competenze capaci di interpretare le rapide trasformazioni delle nostre società”, il Presidente del Parlamento Europeo ha citato direttamente Don Bosco e uno dei suoi più celebri motti, per ribadire che “educare è anche ‘cosa di cuore, è volere il vero bene del giovane’”.

“L’offerta educativa, la diffusione della conoscenza devono saper guardare ad uno sviluppo integrale della persona e devono essere il perno attorno al quale si collocano le nostre politiche di ripresa, di inclusione, in particolare per quanto riguarda la transizione verde e il digitale” ha continuato.

Per questo ha illustrato le iniziative portate avanti dalle istituzioni europee in tal senso, come l’aumento dei fondi a favore delle politiche giovanili (in particolare ai programmi Erasmus e Garanzia Giovani). Semplici esempi della volontà di “garantire ai cittadini europei il diritto ad un’educazione inclusiva, di qualità e accessibile a tutti”.

Testimoniando, infine, una grande sintonia con la visione salesiana, l’on. Sassoli ha manifestato: “L’Europa non potrà fare a meno dei giovani e l’istruzione sarà un fattore chiave per la loro piena realizzazione, nonché per la formazione di una classe dirigente che sia consapevole, matura e responsabile”.

E ha concluso “ringraziando ancora una volta la Don Bosco International e la Famiglia Salesiana per l’esemplare e duraturo impegno in Europa e nel mondo”.

L’intera conferenza digitale è visibile qui.

 

 

Fonte: infoans

Non pixel ma occhi

Di Annalisa Teggi   Cosa va perso quando un ragazzo abbandona la scuola? Mattia, 18 anni, si è raccontato nella prima puntata di "Ragazzi interrotti" ed è uno dei tanti ragazzi che con la Dad vedono esplodere le proprie fragilità. Ieri sera ho seguito la prima...

Riaccendi il sogno

Di Kirsten Prestin   #DreamOn è una campagna, attiva sui social media, che vuole dare voce ai giovani. Come hanno vissuto la pandemia di Covid-19 nel mondo? Quale loro sogno si è infranto? Quali progetti hanno dovuto sospendere a causa del coronavirus? Giovani di...

San Giovanni Paolo Magno

Le familiari conversazioni, da giugno 2019 a gennaio 2020, tra Papa Francesco e il teologo e scrittore don Luigi Maria Epicoco sono diventate un libro: SAN GIOVANNI PAOLO MAGNO. Sulla copertina c’è una bellissima fotografia di Giovanni Paolo II che abbraccia l’allora...

Convegno Vides 2021

Un appuntamento formativo prezioso per tutti: il convegno Vides Lombardia di sabato 13 marzo. Metteremo a fuoco il tema della “conversione ecologica” tanto auspicata da Papa Francesco e messa in risalto nell'Enciclica “Laudato si'”. Interverranno relatori...

Nel profondo, immersioni dantesche

UFO e associazione Flangini celebrano il settimo centenario della morte di Dante Alighieri con una proposta per le scuole superiori. L’evento si svolgerà a partire da marzo 2021, comprenderà tre incontri con altrettanti scrittori, il debutto di uno spettacolo e una...

Quel cuore umano capace di azioni straordinarie

don Angel Fernandez Artime   «Salesiano è sinonimo di vivere per gli altri. È così che li conosciamo qui. È così che sono. È così che vivono». Miei fedeli amici, lettori del Bollettino Salesiano, vi scrivo con il cuore emozionato da ciò che ho vissuto durante la...

Archivio Articoli

Categoria Articoli

Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione su questo sito, utilizziamo diversi tipi di cookies, tra cui cookies a scopo di profilazione che ci consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Alla pagina informativa estesa è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. Cliccando su “Accetto” o continuando la navigazione saranno attivati tutti i cookies specificati in dettaglio nella informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi