Solidali con il Myanmar

Le FMA in Myanmar stanno vivendo grandi sfide: l’emergenza sanitaria da coronavirus e il colpo di Stato avvenuto il 1° febbraio 2021.

Il Signore è fedele ed Egli vi rafforzerà e vi proteggerà” (2 Tessalonicesi 3,3). È la Parola che accompagna i membri delle Comunità Educanti delle FMA del Myanmar nell’Ispettoria Maria Nostro Aiuto – CMY, chiamati ad affrontare grandi sfide: l’emergenza sanitaria da coronavirus che ha provocato, ad oggi, circa 140 mila casi e oltre 3mila decessi e il Colpo di Stato avvenuto il 1° febbraio 2021.

La gente, i giovani e gli anziani sono solidali nel chiedere pace e libertà, nonostante il coronavirus continui a diffondersi. È una situazione triste quella che sta vivendo il popolo.

“Come cittadine del Myanmar siamo interpellate da questo evento inaspettato e siamo solidali e vicine al nostro popolo che soffre. In tutto il 2020 il popolo del Myanmar ha lottato duramente con la pandemia di Covid-19 e preoccupa la situazione per la nazione e per la missione educativa salesiana tra i giovani poveri, i bambini e le famiglie”.

Tutte le comunità FMA del Myanmar si affidano a Dio, fonte di speranza, di giustizia e pace.

“Non ci sentiamo sole ma unite a tutte le FMA del mondo. Siamo convinte che questo sia segno dell’amore e della cura provvidenziale di Dio. Sperimentiamo la Provvidenza di Dio insieme ai nostri amici e benefattori di altri paesi, i nostri vicini, le famiglie dei nostri bambini e giovani, che manifestano la loro generosità nel sostenere i più poveri e vulnerabili. Ci sostiene la preghiera del Papa e di tutte le nostre sorelle in tutto il mondo. Ci impegniamo nell’accompagnare i giovani che credono nella pace e nell’unità della nazione e li sosteniamo educando al dialogo, alla riconciliazione e all’amore, perché si costruisca una società giusta, pacifica e umana dove tutti possono godere dei fondamentali diritti umani e civili. Come Comunità Educanti siamo sollecitate ad essere segni di speranza e testimoni coraggiose nel chiedere pace e libertà”.

Mosse dalla Speranza le FMA del Myanmar sono accanto ai più poveri che hanno bisogno dei beni di prima necessità, confidando nella Divina Provvidenza di Dio e nel generoso aiuto dei benefattori. Invocano l’Aiuto della Madonna perché si promuova la giustizia sociale e la convivenza armoniosa, democratica e pacifica della nazione.

Le FMA vivono questo tempo di Quaresima con grande speranza. Maria, Aiuto dei Cristiani, e San Giuseppe, che operano meraviglie nel silenzio, continuino a camminare e sostenere le FMA e il popolo del Myanmar.

La Quaresima è un tempo per prendersi cura di chi si trova in condizioni di sofferenza. È possibile inviare contributi e offerte nelle modalità indicate sul Sito web dell’Istituto FMA, indicando nella causale l’emergenza segnalata.

 

 

Fonte: cgfmanet

3^ Domenica di Pasqua

3^ Domenica di Pasqua 18 aprile 2021 Vangelo di Luca 24,35-48 / Giovanni 14,1-11 Commento di suor Cristina Merli, FMA     Lo ammetto, ho sbagliato! Convinta di dover fare il commento al Vangelo romano, sono pronta a registrare il podcast quando scopro che mi...

3^ Domenica di Pasqua

3^ Domenica di Pasqua 18 aprile 2021 Vangelo di Luca 24,35-49 Commento di suor Maria Vanda Penna, FMA   Così sta scritto È in corso una riunione, forse un pranzo, con molte persone: gli apostoli, “quelli che erano con loro”, i due discepoli di Emmaus che raccontano...

La migliore politica

di Luca Croci   A parer mio, i problemi della politica attuale sono la mancanza di una visione a lungo termine e una ottusione culturale generalizzata. La prima motivazione è facilmente osservabile: la stragrande maggioranza delle riforme o delle soluzioni...

Emergenza alluvione, Timor – Indonesia

Le Comunità FMA dell’Ispettoria “S. Maria D. Mazzarello” (TIN) rispondono all’emergenza alluvione offrendo ospitalità alle famiglie.   Dal 4 aprile 2021, forti inondazioni e frane causate da intense piogge hanno colpito l’area della Capitale di Timor Est, Dili, alcune...

Alin, da allievo a imprenditore

Alin Cazacu è un giovane exallievo del Centro di Formazione Professionale (CFP) salesiano di Serravalle Scrivia, in provincia di Alessandria, Piemonte. Grazie alla sua determinazione, al suo impegno, e agli insegnamenti ricevuti durante gli anni da studente del corso...

Il Papa ai giovani: Dio ha sete di voi

Pubblichiamo l’introduzione di Francesco al libro scritto dal cardinale Raniero Cantalamessa che racconta la tradizione di frate Pacifico, cantastorie che seguì il Poverello di Assisi   Questo libro è stato voluto per te, mio giovane fratello in ricerca, e io...

Archivio Articoli

Categoria Articoli

Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione su questo sito, utilizziamo diversi tipi di cookies, tra cui cookies a scopo di profilazione che ci consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Alla pagina informativa estesa è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. Cliccando su “Accetto” o continuando la navigazione saranno attivati tutti i cookies specificati in dettaglio nella informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi