Quanta vita

da | 26 Apr 2021 | Musica, Giovani

È online l’Inno “Quanta vita”. Dedicato a Madre Yvonne realizzato dalla Visitatoria Maria Madre della Chiesa (RMC) per la Festa del Grazie Mondiale 2021 In rete per una cultura della vita.

Il brano musicale “Quanta vita” è frutto della collaborazione tra Sunlight Project (Anna Benedetti e Gianluca Anselmi) e il gruppo internazionale Gen Verde. Per loro gentile concessione, si è potuto avere la base musicale della canzone, sulla quale le Figlie di Maria Ausiliatrice della Visitatoria Maria Madre della Chiesa (RMC) – Roma, hanno potuto registrare una loro particolare interpretazione.

La canzone è dedicata a Madre Yvonne Reungoat, Superiora Generale dell’Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice, in occasione della Festa della Riconoscenza Mondiale, che si è celebrata il 25 aprile 2021.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

La canzone evidenzia la ricchezza di vita che c’è nell’Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice, la forza dell’unità, la pluralità di lingue e di colori, la gioia che caratterizza e fa riconoscere ovunque le “Salesiane di Don Bosco”.

Testo Inno Festa del Grazie 2021

Il brano è espressione della ricchezza della Visitatoria Maria Madre della Chiesa (RMC), che ha come opera principale la Pontificia Facoltà di Scienze dell’Educazione «Auxilium», in collaborazione con la Pastorale Universitaria della Facoltà.

Il contenuto della canzone esprime:

  • l’internazionalità e l’interculturalità: ballano sullo stesso ritmo le sorelle di nazionalità diverse e ciascuna mantiene il suo stile espressivo;
  • la comunione tra le comunità: le suore provengono dalle comunità che costituiscono i cinque collegi universitari e le riprese del video sono state realizzate in tutte e cinque le case, per esprimere il senso della comunione tra le comunità;
  • l’essere tra e con i giovani: danzano assieme giovani studentesse, docenti, personale amministrativo segno della profonda condivisione di vita attorno allo stesso carisma;
  • il “fare” insieme: le giovani laiche sono studentesse della Facoltà «Auxilium» che si sono lasciate coinvolgere in un’esperienza davvero particolare, che va oltre gli spazi accademici;
  • il battito della vita: il ritmo vivace della canzone rappresenta anche la bellezza della comunità della Visitatoria, composta per la maggior parte da FMA studentesse giovani che offrono quotidianamente la ricchezza della loro personalità;
  • il “nostro” grazie: è un inno di ringraziamento per l’impegno di ogni sorella, che condivide la missione culturale della Facoltà e promuove la cultura della vita per la diffusione del Regno di Dio, in particolare tra i giovani e le giovani, oggi!

Link utili

#graziemadreperhttps://www.festadelgrazie.org/graziemadreper

#unaculturadellavita: https://www.festadelgrazie.org/culturadellavita

#videoISS: https://www.festadelgrazie.org/video-iss

Testi utili: https://www.festadelgrazie.org/testi-utili

 

Fonte: cgfmanet

 

Grati nella speranza

Pubblichiamo uno stralcio della lettera che la Vicaria dell’Ispettrice ha inviato alle Comunità Educanti, nella quale annuncia la data e il tema della prossima Festa del Grazie ispettoriale.   Alle Direttrici e alle Comunità Educanti ILO Carissimi, con gioia...

5^ Domenica di Pasqua

5^ Domenica di Pasqua 2 maggio 2021 Vangelo di Giovanni 17.1b-11 Commento di suor Graziella Curti, FMA   È il momento dell’addio. È l’ora di varcare la soglia tra il tempo e l’eternità. Anche Gesù, come tutti quelli che stanno per andarsene da questo mondo, è...

5^ Domenica di Pasqua

5^ Domenica di Pasqua 2 maggio 2021 Vangelo di Giovanni 15,1-8 Commento di suor Patrizia Colombo, FMA   “Senza di me non potete far nulla”. (v5) Appena letto questo brano di Vangelo, subito il mio pensiero si è fermato su questo versetto: “Senza di me non potete...

Torino. Fabbrica di sorprese

Di Davide Perillo   Alla Piazza dei Mestieri si insegna a “stare sul lavoro”, anche a ragazzi con storie difficili. Il Covid ha costretto a rivedere tutto, fino a fare lezione su WhatsApp. Ma senza rinunciare al desiderio che «nessuno si perda». È scoppiata a...

La Dad che fa bene alla scuola

Uscito il libro di Tonino Stornaiuolo, il maestro che durante il lockdown si è inventato la Dab – la didattica ai balconi. Nel volume edito da edizioni meridiana racconta del tentativo, insieme ai suoi bambini di abbattere i muri virtuali della rete e quelli...

Dialogo e amicizia sociale

di Valentina Porro, Castellanza     Il capitolo sesto dell’enciclica “Fratelli tutti” ha come argomento cardine il dialogo. Papa Francesco declina questo tema nelle sfaccettature del mondo di oggi: inizia a parlare del ruolo dei media, per poi toccare il...

Archivio Articoli

Categoria Articoli

Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione su questo sito, utilizziamo diversi tipi di cookies, tra cui cookies a scopo di profilazione che ci consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Alla pagina informativa estesa è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. Cliccando su “Accetto” o continuando la navigazione saranno attivati tutti i cookies specificati in dettaglio nella informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi