1^ Giornata dei nonni e degli anziani

Papa Francesco: Angelus, “senza dialogo tra giovani e nonni la storia non va avanti, la vita non va avanti”

“Abbiamo appena celebrato la liturgia in occasione della prima Giornata mondiale dei nonni e degli anziani. Un applauso a tutti i nonni!”.

Così il Papa, dopo l’Angelus di oggi, 25 luglio, guidato dalla sua finestra che si affaccia in piazza San Pietro.

“Nonni e nipoti, giovani e anziani insieme hanno manifestato uno dei voti più belli della Chiesa e hanno mostrato l’alleanza tra le generazioni”, ha proseguito Francesco: “Invito a celebrare questa Giornata in ogni comunità, ad andare a trovare i nonni e gli anziani, quelli che sono più soli per consegnare loro il mio messaggio ispirato alla promessa di Gesù: ‘Io sono con te tutti i giorni’”. “Prego il Signore che questa festa aiuti noi che siamo più avanti negli anni a rispondere alla sua chiamata in questa stagione della vita e mostri alla società il valore della presenza dei nonni e anziani, soprattutto in questa cultura dello scarto”.

“I nonni hanno bisogno dei giovani e i giovani dei nonni”, ha ribadito il Papa: “Devono interloquire, devono incontrarsi. I nonni hanno la linfa della storia che sale e dà forza all’albero che cresce. Mi viene in mente quel passo di un poeta: ‘tutto quello che l’albero ha di fiorito viene da quello che è sotterrato”.

“Senza dialogo tra giovani e nonni la storia non va avanti, la vita non va avanti”, l’appello di Francesco: “Riprendere questo è una sfida per la nostra cultura. I nonni hanno diritto a sognare guardando i giovani, e i giovani hanno diritto al coraggio della profezia prendendo linfa fai nonni. Fate questo: incontrare nonni e giovani e parlare, interloquire, e farà felici a tutti”.

Agensir

 

MESSAGGIO DI PAPA FRANCESCO

PREGHIERA

 

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

 

 

Chi è Charles de Focauld?

Tutto quello che c’è da sapere sul nuovo santo. di Gelsomino Del Guercio   Chi era Charles de Foucauld, l’intellettuale francese che è stato dichiarato santo il 15 maggio 2022? Nel Concistoro Ordinario Pubblico del 3 maggio 2021, Papa Francesco ne aveva decretato...

Novena mondiale a Maria Ausiliatrice 2022

In preparazione alla Solennità di Maria Ausiliatrice, che si celebra il 24 maggio 2022, la Famiglia Salesiana è unita nella preghiera della Novena Mondiale, dal 15 al 23 maggio 2022.   La Novena di quest’anno è affidata dal Rettor Maggiore dei Salesiani di Don...

Don Bosco e la realtà digitale e virtuale #6

Don Bosco, un maestro dell’interattività! ‘Interattività’ è una parola chiave nella comunicazione digitale e virtuale!  Una parola relativamente nuova! Una parola forte! Una parola che ha cambiato le nostre relazioni! Da un bambino che gioca ad una persona anziana che...

Un figlio

Settembre 2011: in una Tunisia post primavera araba (la Rivoluzione dei Gelsomini finì nel gennaio 2011), una famiglia tunisina benestante resta coinvolta in una sparatoria durante la quale viene ferito gravemente il figlio. A seguito della necessità di un trapianto...

Maria Domenica Mazzarello animatrice di comunità

“Amata e chiamata”: radicata in questa verità sulla persona umana, Madre Mazzarello ha saputo incarnarla nel vissuto di ogni giorno, imparando a corrispondere al dono d’amore di Dio facendosi dono sincero di sé alle sorelle e alle giovani. Scrive Giovanni Paolo II...

150° FMA: nella Chiesa con i giovani

150 anni fa, a Mornese, nasce la prima Comunità delle Figlie di Maria Ausiliatrice. Il nostro grazie va innanzitutto a Dio, che sempre agisce nella storia con la logica dei piccoli e dei poveri e realizza là, dove la docilità si spalanca ad accogliere l’azione del suo...

Archivio Articoli

Categoria Articoli

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Si prega di accettare o lasciare la pagina se non si è d'accordo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi