Laura Arrigoni nella top ten docenti

Il cambio nella scuola, ormai auspicato da tutti, avviene attraverso gli insegnanti ed è fortunata la scuola che ha docenti riconosciuti, da Enti terzi, tra i migliori.

La Prof.ssa Laura Arrigoni da JA Europe è collocata tra i migliori 10 insegnanti europei di imprenditorialità su 140.000 aderenti ai progetti imprenditoriali proposti dall’organizzazione in Europa.

“Un risultato che sicuramente ci onora – dice la preside dell’Istituto Maria Ausiliatrice di Lecco, Marilisa Miotti – e segno che la nostra scuola è il luogo dove ciascun docente ha la possibilità di esprimere al meglio il proprio potenziale a beneficio della crescita umana e professionale degli studenti”.

 

La professoressa Arrigoni porta avanti da anni progetti di imprenditorialità in collaborazione con JA Italia e JA Europe ed è attenta al contesto, alle esigenze sociali, alle idee didattiche che vengono da altri paesi e le studia, a partire dalla sua sensibilità e professionalità, con lo sguardo sugli alunni, sul loro futuro, sul bisogno educativo per la realizzazione di se stessi, delle relazioni con gli altri. La sua filosofia didattico-educativa parte dal modello di pensiero sull’economia civile di Adriano Olivetti. E così i progetti realizzati nel corso degli anni dalla prof.ssa Arrigoni sono portatori di un preciso sistema valoriale riconosciuto anche a livello nazionale e che è valso l’attribuzione alla Scuola del titolo di “Scuola Ambasciatrice dell’economia civile” al Festival dell’Economia Civile di Firenze.

 

Per la forte valenza innovativa dei progetti la Scuola è stata inoltre invitata a presentarli, il 4 e 5 settembre 2021, al Festival dell’Innovazione Scolastica a Valdobbiadene. “La nostra scuola – continua la preside – aspira ad essere un cantiere aperto sul territorio, considerato come luogo di incontro della realtà, per favorire la maturazione di esperienze e relazioni. Attraverso di esse, i nostri studenti possono scoprire il proprio posto nel mondo, smuovere le coscienze, non essere indifferenti alla sofferenza degli altri e contribuire a rendere la società più giusta e inclusiva, più a misura d’uomo.”

Insomma, una scuola che sogna di essere dinamica, luogo di confronto culturale per il territorio può farlo potendo contare sull’azione professionale e sapienziale dei docenti che sanno mettersi in gioco ogni giorno.

 

Angela Grasso – IMA Lecco

Fino a dare la vita

Rendendosi conto che non poteva fermarlo, il giovane volontario salesiano lo abbracciò strettamente dicendo: “Morirò, ma non ti farò entrare in chiesa”. Così il giovane e il kamikaze morirono insieme. Cari lettori del Bollettino Salesiano, mi piace molto raccontare...

La scuola non si cambia accessoriandola

di Marco Pappalardo   Ora che gli insegnanti hanno iniziato le attività di preparazione per il nuovo anno scolastico, speriamo ci si metta presto alle spalle il continuo dibattito sul “Green Pass”, risolvendo la modalità di controllo nel più breve tempo...

Amati e Chiamati – #makethedream

PROPOSTA PASTORALE 2020/2021 AMATI E CHIAMATI “Renditi forte, umile e robusto” #MAKETHEDREAM Nel secondo anno in preparazione al bicentenario del “sogno dei nove anni”, poniamo al centro le parole di Maria che invitano Giovannino Bosco a lavorare sul suo carattere, ad...

“L’anno prossimo a Gerusalemme”

Hashana haba’a b’Yrushalayim (השנה הבאה בירושלים), ovvero “L’anno prossimo a Gerusalemme”, è la promessa che ci si scambia durante la Pasqua ebraica. È la promessa di ritrovarsi “a casa”, di poter tornare là dove tutto è nato, dove sono le radici, dove Dio si è...

Volontariato: patrimonio da accudire

Di Luigino Bruni   La crisi del Covid ha fatto capire meglio alcune cose sul volontariato. Ha fatto capire soprattutto che cosa è la cura, che cosa è questo bene maltrattato, malpagato, questo bene non stimato in quanto bene relazionale che è la cura. Anche se il...

Olimpiadi, invito alla santità

di Philip Kosloski San Giovanni Paolo II credeva che le Olimpiadi potessero essere una fonte di ispirazione per la nostra vita spirituale, incoraggiandoci a mirare alla perfezione   Ogni quattro anni, il mondo si lascia affascinare dalle Olimpiadi, ammirando la...

Archivio Articoli

Categoria Articoli

Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione su questo sito, utilizziamo diversi tipi di cookies, tra cui cookies a scopo di profilazione che ci consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Alla pagina informativa estesa è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. Cliccando su “Accetto” o continuando la navigazione saranno attivati tutti i cookies specificati in dettaglio nella informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi